Il nostro negozio online fa uso di cookies per migliorare l'esperienza dell'utente e raccomandiamo di accettarne l'utilizzo per sfruttare a pieno la navigazione. 

close

Primavera

primavera bellezza pelle alimentazione depilazione abbronzatura
 

Torna la primavera: è il momento di risvegliare la pelle e preparare l'epidermide all'arrivo della bella stagione!

 

8 trucchi di bellezza

Qualche chiletto di troppo, pelle spenta e grigiastra, occhi stropicciati e unghie indebolite? Se il letargo invernale ha avuto la meglio anche su di te, aprile è il mese perfetto per procedere ad un programma di rinvigorimento per risvegliare la pelle dal torpore e abbracciare l’arrivo della bella stagione con vigore ritrovato!

1) Scrub purificante
Inizia con uno scrub purificante più energico di quello che ti sei regalata nei mesi più freddi. Acquista dei prodotti specifici ed esfolianti per viso e corpo, ciascuno caratterizzato dalle proprie specificità. Applica il prodotto sulla pelle umida con piccoli massaggi  concentrandoti principalmente sulle zone di fronte e mento. Prosegui con il gommage del corpo massaggiando insistentemente cosce, glutei, ginocchia e gomiti. Rimuovi con abbondante acqua, tampona bene e stendi la crema idratante.

2) Scegli la crema
Conosci già la differenza tra crema e siero? Valuta lo stato di secchezza della tua pelle e scegli un trattamento più efficace, il siero, da alternare ad un trattamento più blando, ma comunque quotidiano, la crema idratante che, se scelta accuratamente e secondo le caratteristiche del tuo epidermide, potrà fare miracoli! 
Una ricetta ‘una tantum’ da concedersi in primavera? Un cocktail antiossidantea base di vitamina A, E, acido glicolico e tè bianco, che riempie, rinvigorisce e attenua le rughe di espressione!

3) Depilazione naturale
Vietato nascondersi sotto calze o maglioni, la primavera richiede molta più cura, anche nella depilazione che deve essere delicata, ma efficace! I metodi più duraturi sono, inutile dirlo, quelli che estirpano i peli alla radice indebolendone il bulbo. Per evitare però i problemi causati da epilatori o cerette, i fastidiosissimi brufoletti che prudono, anteponi alla depilazione uno scrub delicato o un massaggio con un semplice guanto di crine acquistabile in farmacia e scegli comunque un metodo naturale

4) Bere molta acqua
L’acqua è da sempre il primo ed efficace elisir di bellezza da assumere costantemente, anche attraverso tisane purificanti, specialmente in primavera, quando l’effetto disidratante dell’inverno è più manifesto sulla nostra pelle.

5) Spuntini di stagione! 
In inverno non sappiamo resistervi, ma in primavera è opportuno sostituire i cibi ipercalorici con verdura e frutta di stagione o con uno spuntino naturale, meglio se colorato, amico della pelle! Benissimo anche i gelati, a patto che artigianali e ricchi di frutta!

6) Abbronzatura soft!
Senza esagerare, al solo scopo di preparare la pelle, potrai concederti qualche lettino abbronzante da pianificare attentamente con gli addetti del centro abbronzante a cui ti rivolgerai! Studia attentamente il tuo tipo di pelle e valuta il grado di abbronzatura da raggiungere. Bastano in genere un paio di sedute (sempre ben protette con la crema) per risultati stupefacenti in grado di regalarvi subito un colorino sano e delicato.

7) Mani e piedi perfetti
Se stivali e calze grosse hanno costretto i piedi per mesi, è il momento di coccolare le unghie con una pedicure (e manicure) rigenerante in vista di ciabattine e sandali da sfoggiare entro qualche mese! 

8) La notte ti fa bella!
Si parla di “beauty sleep”, sonno miracoloso,  e mai definizione fu più azzeccata! La primavera, si sa, impone ritmi più frenetici favoriti anche dal cambio dell’ora legale. Cerca di abituarti a riposare bene almeno 8 ore ogni notte: il tuo viso apparirà subito più riposato e le rughe superficiali, quelle dovute alla stanchezza, scompariranno dal tuo volto!